>>Siamo in guerra!

Una volta le guerre si combattevano con le armi, con le bombe, con le portaerei, con jet da combattimento etc. Le guerre oggi si combattono con i mercati e con la finanza. La speculazione finanziaria da mesi sta assediando l’Europa, le misure d’austerity varate dai vari paesi insieme alla crisi economica e alla recessione in atto stanno portando i vari popoli dell’Europa in un clima post-bellico riguardo ai consumi, al lavoro e quant’altro. Sembra che l’Italia sia uscita da una guerra come titolano alcuni giornali dopo i vari rilevamenti dell’OCSE, dell’ISTAT o di Confindustria.

Siamo in guerra, a quanto pare, una guerra invisibile ma che esiste e “miete le sue vittime”.

Una guerra di continenti contro continenti e di stati contro altri stati: una guerra che rinforza partiti estremi di destra e di sinistra, una guerra che produce malcontento e dissenso diffuso

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: