>>“Another Road for Europe”

Centocinquanta persone provenienti da differenti Paesi di tutta Europa hanno partecipato giovedì 28 giugno a Bruxelles al Forum “Another Road for Europe”.

I punti discussi nel forum sono stati tanti. Uno molto importante è stato quello di “domare la finanza”. Lo strapotere della finanza ha creato una condizione di “democrazia sospesa” in vari paesi europei: la finanza e i mercati “dettano legge”, impongono agli stati le loro direttive in materia economica.

Altri punti importanti discussi nel forum: ridefinizione del ruolo dell’Europa nel mondo economico globalizzato, riduzione dei consumi delle materie prime inquinanti e incentivazione al consumo delle energie alternative, riduzione delle emissioni dei gas serra.

Si è discusso anche di come riappropriarsi della finanza pubblica e di come ridurre la speculazione finanziaria che da mesi sta attaccando l’eurozona.

Nel forum si è parlato anche di un “green new deal”costituito da crescita dell’occupazione, conversione ecologica e beni comuni.

Il modello economico attuale neoliberista è diventato “ostaggio della finanza” e sta distruggendo il nostro pianeta dal punto di vista ambientale.

Quindi si è parlato di un rilancio in chiave ecologica e sociale dell’economia, di un’altra strada da percorrere sia per l’Europa che per il mondo intero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: